Language of Description: Croatian
Language of Description: Italian
  1. Giorgio Rossi, Provenienze diverse

    • Giorgio Rossi, Various origins

    Miscellanea che conserva donazioni consistenti in testimonianze orali e documenti, prevalentemente in facsimile, all'archivio della Comunità ebraica di Venezia e relative principalmente alla storia delle famiglie facenti parte della Comunità. Molte delle testimonianze ivi raccolte sono il risultato degli appelli da parte dell'ente ai suoi membri in occasioni commemorative ed è destinato ad accogliere i documenti di provenienza privata non reintegrabili nelle sezioni esistenti dell'archivio. Il fondo è suddiviso in due sezioni, denominate rispettivamente: 1. testimonianze orali: accoglie le ...

  2. Ente gestione e liquidazione immobiliare beni ebraici di Mantova

    • EGELI - Mantova
    • Management and Liquidation Office of Jewish Real Estate Properties in Mantua

    La documentazione comprende complessivamente 296 pratiche inerenti l'amministrazione dei beni ebraici confiscati. Il fondo contiene: - verbali di presa in consegna e di riconsegna dei beni; - decreti di confisca; - decreti della Prefettura di dissequestro; - lettere tra la banca, le Istituzioni (es. Intendenza di Finanza - Ufficio danni di guerra; Prefettura; Capo della Provincia di Mantova; Comando germanico), gli ebrei interessati, la Comunità ebraica, EGELI (Ente di gestione e liquidazione immobiliare); - inventari dei beni sequestrati; - schede di valutazione dei beni sequestrati; - fat...

  3. Commissione parlamentare di inchiesta sulle cause dell'occultamento di fascicoli relativi a crimini nazifascisti

    • Parliamentary Inquiry Commission on the Causes of the Concealment of Records concerning Nazi-fascist Crimes

    Il fondo contiene gli atti prodotti dalla relativa commissione parlamentare d'inchiesta.

  4. Giorgio Rossi, Archivio Fotografico

    • Giorgio Rossi's Photo Collections

    Il fondo consiste di documentazione fotografica molto eterogenea, ma quasi tutta attribuibile alla seconda metà del Novecento. La maggior parte del materiale ritrae il ghetto e i suoi monumenti, il cimitero ebraico e il museo. Nel caso di fotografie dei momenti di ritrovo della comunità non sempre è stato possibile identificarne i membri. Il fondo non esaurisce il patrimonio di immagini e fotografie conservate presso la biblioteca archivio Renato Maestro: nuclei di fotografie sono conservati nei fondi Lattes Luzzatto, Sereni Paolo, Rossi Giorgio, Voghera Giorgio, Provenienze diverse.

  5. Associazione donne ebree d’Italia - Women’s International Zionist Organisation, Venezia

    • ADEI WIZO, Venezia
    • Associazione delle donne ebree d’Italia. Sezione veneziana
    • Women's Italian Jewish Association - Women’s International Zionist Organisation. Venetian Chapter

    L'archivio consiste nella documentazione gestionale dell'associazione, ovvero verbali e relazioni annuali, corrispondenza e programmi e opuscoli di iniziative culturali. L'archivio, inoltre, incorpora scritti e corrispondenza di Amelia Fano, fondatrice e presidentessa dell'associazione sino al secondo dopoguerra, e delle successive conduttrici. Infine sono conservate carte e documentazione congressuale delle assemblee nazionali dell'Associazione delle donne ebree d'Italia, che nel secondo dopoguerra fu associata alla Women International Zionist Organization. Conserva documentazione fotograf...

  6. Giorgio Rossi

    Il fondo conserva documentazione riguardante l’attività di ricerca svolta da Giorgio Rossi dal 1944, dapprima a Roma, per conto della Delegazione per l'assistenza degli emigranti ebrei (DELASEM) e dell'Organizzazione sionistica italiana, e poi, dalla metà del 1945, per conto dell’ufficio deportati della Comunità israelitica di Venezia. La documentazione consiste sia di richieste per ritrovare i dispersi - corredate da lettere, cartoline e fotografie - sia di schede di segnalazione, comunicazioni, deposizioni e numerosi elenchi di nominativi di deportati e di reduci dei campi di sterminio co...

  7. Comunità Israelitica di Venezia

    • Jewish Community of Venice

    Il fondo conserva la documentazione ottocentesca e novecentesca prodotta dalla Fraterna generale di culto e beneficenza degli israeliti di Venezia, poi Comunità israelitica e degli istituti ad essa afferenti, fatta eccezione per la Fraterna di misericordia e pietà, la cui documentazione è stata riordinata in un fondo a parte.

  8. Biblioteca Archivio "Renato Maestro"

    • Library and Archives "Renato Maestro"

    Complesso che comprende l'archivio di deposito e corrente prodotto nell’ambito della gestione dei servizi bibliotecari e dell’archivio storico della Comunità israelitica, ora ebraica, di Venezia a partire dalla costituzione della così denominata biblioteca archivio Renato Maestro. L'archivio conserva anche gli strumenti di consultazione anche delle biblioteche di provenienza delle collezioni librarie, repertori compilati a cura del personale bibliotecario e documentazione inerente agli utent e alle ricerche svolte presso la biblioteca archivio. L’archivio comprende infine documentazione rel...

  9. Famiglia Lattes Luzzatto

    • Family Lattes Luzzatto

    La donazione Lattes Luzzatto conserva principalmente corrispondenza e carte familiari, sia di Dante Lattes che della famiglia della figlia Lina e del nipote Amos Luzzatto. Le carte sono state suddivise in: 1) corrispondenza, suddivisa in fascicoli per decade, comprensiva anche dei telegrammi e delle lettere di condoglianze per la famiglia; 2) documentazione che tocca diversi aspetti della vita quotidiana dei membri della famiglia Lattes Luzzatto (cursus studiorum, tessere annonarie, comunicazioni legate ai ruoli istituzionali ecc.); 3) fotografie; 4) scritti.

  10. Bianca Nunes Vais Arbib

    Il fondo conserva documentazione di varia natura, relativa in minima parte alla storia familiare del soggetto produttore, mentre la porzione più consistente ne testimonia la prolificità e l'intensa partecipazione alla vita culturale ebraica veneziana, sia tramite le carte che attestano l'adesione alle iniziative delle associazioni – comunicati, programmi e lettere – che attraverso i numerosi scritti prodotti per esse – appunti, trascrizioni, ricerche, bozze di interventi per conferenze e studi preparatori per saggi in ambito letterario, dottrinale, storico. Questi testi, per lo più manoscri...

  11. Paolo Sereni

    Il fondo conserva principalmente bozze di lettere, di relazioni, di scritti e di materiali riguardanti la memoria della deportazione e in rapporto alle mansioni svolte da Paolo Sereni come membro delle commissioni delegate della Comunità israelitica, poi ebraica. Una parte cospicua consiste di facsimili di documenti raccolti nell'ambito di ricerche storiche negli archivi veneziani, conservate in condizioni di grande disordine e per molte delle quali non è stato possibile identificare con precisione il fondo di provenienza. Le carte sono state organizzate in tre serie identificate sulla scor...

  12. Corte d'assise d'appello di Firenze

    Le corti d’assise d’appello vennero istituite dalla legge 10 aprile 1951 n. 287, nel quadro del riordinamento generale dei giudizi d’Assise. La legge rispondeva ad un’esigenza di giustizia sostanziale largamente avvertita, massimamente in relazione ai reati più gravi, introducendo il secondo grado di giudizio nei procedimenti d’Assise, fino ad allora inappellabili nel merito. Essa rispettava ed attuava i principi costituzionali dell’obbligo della motivazione di tutti i provvedimenti giudiziari (art. 111 Cost.) e della partecipazione diretta del popolo all’amministrazione della giustizia (ar...

  13. "Testimonianze sulla Shoah" e "Interviste alla storia"

    Da questa area è possibile accedere alle schede catalografiche e ai materiali audio-visivi prodotti e/ o raccolti dalla Fondazione CDEC a partire dagli anni '80, in particolare le collezioni "Testimonianze sulla Shoah" e "Interviste alla storia". "Testimonianze sulla Shoah" comprende 150 registrazioni audio, realizzate dallo staff del CDEC fra il 1982 e il 2002. In essa sono incluse alcune delle prime - talvolta uniche - audio-interviste registrate in Italia agli ebrei reduci della deportazione o scampati in vario modo alla deportazione. La collezione "Interviste alla storia" è composta dal...

  14. Comunità Ebraica di Roma, Amministrazione e Contabilità, Protocolli e Corrispondenza

    Contiene la corrispondenza prodotta dalla Comunita' Ebraica di Roma.

  15. Corte straordinaria d'assise. Sezione di Mantova

    Istituita con decreto legislativo luogotenenziale 142 del 22 aprile 1945, allo scopo di giudicare i reati di collaborazionismo, la sezione della Corte Straordinaria d’Assise di Mantova tiene 122 processi, tra il 1945 e il 1947, a fascisti e collaborazionisti, per un totale di 267 imputati, tra cui 7 donne, accusati di reati importanti. Alcuni processi si sono conclusi con condanne a morte, nessuna delle quali è stata eseguita. La documentazione è relativa ai processi per fatti commessi tra l’8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945. Alcuni fascicoli, puntualmente segnalati, non sono presenti, p...

  16. Fototeca. Collezione fotografica vittime della Shoah

    Vengono qui presentate le fotografie di coloro che furono vittime della shoah, ossia persone deportate nei campi di concentramento o morte in Italia in eccidi, in stato di detenzione, per disagi o privazioni.

  17. Archivio del Museo del Risorgimento e della Resistenza

    • Risorgimento and Resistance Museum Archive

    Il nucleo documentario originario, proveniente da lasciti e da acquisti, è costituito per la maggior parte da lettere e da memorie manoscritte riguardanti le figure più note del Risorgimento mantovano, in particolare i Martiri di Belfiore. Il manoscritto più conosciuto è il “Giornale dell’assedio di Mantova, 1848-1854” di Enrico Grassi, corredato da 5 buste di documenti raccolti dall’autore. La ricca documentazione che costituisce l'archivio ricopre in realtà un più ampio arco di tempo, a partire dal periodo napoleonico fino alla seconda guerra mondiale e alla Resistenza.

  18. Archivi delle Rappresentanze Diplomatiche e Consolari

    • Archives of the Diplomatic and Consular Representations

    L'Archivio conserva i fondi prodotti da ambasciate, consolati e rappresentanze diplomatiche del Regno d'Italia e della Repubblica Italiana.

  19. Archivi Fascisti

  20. MINISTERO DELLA CULTURA POPOLARE

    Altra documentazione del ministero della cultura popolare si trova nellaPresidenza del consiglio dei ministri, Servizi per lo spettacolo l'informazione e la proprietà letterariae nelMinistero per il turismo e lo spettacolo, Ragioneria centrale; vedi ancheArchivi in fotocopia e microfilm, Altri documenti microfilmati dalla Joint Allied Intelligence Agency.