Language of Description: German
Language of Description: French
Language of Description: Italian
Holding Institution: Istituto Storico della Resistenza in Cuneo e Provincia
  1. [Camera di Commercio, Industria e Agricoltura di Cuneo]

    Il fondo è pervenuto fortunosamente in possesso dell'Istituto ai primi anni Settanta E' costotuito da 8 serie, suddivise in 28 buste e 340 fascicoli. La quasi totalità dei documenti ricopre un arco di tempo che va dal 1924 agli anni del secondo dopoguerra, con un'estensione al 1968 dell'ultimo fascicolo. I documenti, in originale, riguardano in modo particolare programmi, bilanci relazioni del consiglio provinciale dell'Economia corporativa; dati statistici forniti da enti vari al Cpec; raccolte di circolari ministeriali. Di sicuro interesse sono le relazioni sulle condizioni agrarie della ...

  2. [Raccolta di documenti sul fascismo nel Cuneese]

    Il fondo è costituito da materiale eterogeneo e frammentato, parte in originale e parte in fotocopia, sia cartaceo sia fotografico, relativo all'avvento del fascismo, del regime fascista ed al periodo della Rsi in provincia di Cuneo

  3. [Deportazione e internamento nel Cuneese]

    Il fondo è costituito da materiale eterogeneo e frammentario (diari, memorie, documenti personali, fotografie, cartoline, ecc.), relativo all'internamento dei militari italiani in Germania [Imi] e alla deportazione politica che ha colpito antifascisti e semplici cittadini rastrellati ed inviati in Germania. La documentazione è articolata in 47 fascicoli

  4. [Ufficio provinciale assistenza post bellica di Cuneo]

    Il fondo è costituito da una parte delle carte prodotte dall'Ufficio provinciale per l'Assistenza post bellica di Cuneo, organo periferico del Ministero dell'Assistenza post bellica, istituito con DLgt 21 giugno 1945 numero 380 (ministri Emilio Lussu, Luigi Gasparotto e Emilio Sereni) esercitante le competenze precedentemente attribuite all'Alto Commissariato per i Profughi di Guerra, all'Alto Commissariato per l'Assistenza morale e materiale ai Profughi di guerra, all'Alto Commissariato per i Reduci e poi soppresso con Dlcps 14 febbraio 1947 numero 27 quando parte delle sue competenze pass...

  5. [Raccolta di documenti sulla questione ebraica nel Cuneese]

    Il fondo conserva, prevalentemente in fotocopia e microfilm, la documentazione acquisita a partire dal 1967 e nel 1976 per la ricerca di Alberto Cavaglion "Nella notte straniera. Gli ebrei di S. Martin Vésubie e il campo di Borgo San Dalmazzo", Cuneo, L'Arciere, 1981