Archival Descriptions

Language of Description: German close
Language of Description: French close
Language of Description: Croatian close
Language of Description: Italian close
Holding Institution: Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia close
  1. Barbareschi Giovanni

    Giovanni Barbareschi (Milano, 11 febbraio 1922) compie i primi studi a Milano e nel 1937 entra nel Seminario di Venegono dove frequenta il liceo classico. Nel luglio 1943 è studente alla Gregoriana (nel 1944 prenderà la licenza in Teologia e nel 1948 la laurea in Diritto Canonico presso l'Università Lateranense) e, nei suoi soggiorni milanesi, partecipa agli incontri organizzati presso il Collegio San Carlo da Teresio Olivelli, Carlo Bianchi, David Maria Turoldo, Mario Apollonio, Dino Del Bo in cui si esprimono la volontà di resistere alla dittatura nazifascista e i valori della persona, de...

  2. Valabrega Guido

    Guido Valabrega (Torino, 5 febbraio 1931 - Milano, 11 febbraio 2000), rifugiatosi nel novembre 1942 a Rubiana, in Val di Susa, rientra a Torino nel 1945 dove frequenta il liceo classico e partecipa all'attività promossa dalla Brigata ebraica impegnata, oltre in compiti di natura assistenziale, nella diffusione di idee sionistiche e nel raccogliere in centri di attività giovani e giovanissimi ebrei italiani cui far conoscere le vicende del sionismo, la lingua e la cultura ebraica. Entrato a far parte del movimento Hechaluz, nel 1950 risiede nella Fattoria San Marco di Cevoli preparandosi al ...

  3. Archivio storico Insmli

    Nel 2002, dopo il trasferimento dell'Istituto nell'attuale sede di viale Sarca, fu deciso di creare l'archivio storico dell'ente, procedendo al riordinamento della documentazione prodotta fino al 1997. Tale documentazione, proveniente in parte dalla Segreteria, in parte dagli uffici, risentiva evidentemente della mancanza di un originario rigoroso ordinamento archivistico, situazione che era andata peggiorando a causa dei ripetuti traslochi ai quali era stato costretto l'Insmli (dal Castello sforzesco, prima sede, a via Friguglia, quindi al Palazzo reale in piazza Duomo, fino all'attuale vi...

  4. [Schede del Carcere di San Vittore di Milano]

    Il fondo raccoglie alcune schede individuali con i nominativi dei detenuti del carcere di San Vittore di Milano registrati nel periodo 1 marzo-30 novembre 1944. I nominativi sono stati ricopiati da un registro delle matricole del carcere e versate all'archivio dell'Insmli da Massimo Legnani nel 1968. Sulle schede sono riportati cognome, nome, professione, numero di matricola, data di entrata e di uscita dal carcere (indicata con la lettera "U") e talora la destinazione (campo di concentramento o di transito, indicati con le sigle "CC" e "KL" o con la dicitura "Fossoli"). Per le donne sposat...

  5. [Processi Erich Priebke - Herbert Kappler]

    Erich Priebke (Hennigsdorf, 1913 - ) militare tedesco, capitano delle SS durante la Seconda guerra mondiale in Italia, partecipò alla pianificazione e alla realizzazione della strage delle Fosse Ardeatine. Rifugiatosi al termine del conflitto in Argentina, è stato estradato in Italia nel 1995 e in seguito processato e condannato all'ergastolo. Herbert Kappler (Stoccarda, 1907 - Soltau, 1978) militare tedesco, tenente colonnello delle SS, fu comandante dell'SD a Roma. Al termine del conflitto fu condannato all'ergastolo dalle autorità italiane. Il fondo, in prevalenza in copia, è costituito ...

  6. Segre Umberto

    Umberto Segre (Cuneo, 1908 - Moncalvo, 1969) intellettuale e giornalista. Si laurea alla facoltà di lettere e filosofia all'Università di Torino nel 1929. Per la sua attività antifascista subisce diversi arresti e fermi. Soggiorna in Francia tra il 1930 e il 1932 dedicandosi all'approfondimento dei suoi studi e all'insegnamento. Nel 1938, in seguito alla promulgazione delle leggi razziali, è costretto a sospendere l'attività di insegnante. Iscritto al PdA, nel 1943 si rifugia in Svizzera rientrando in Italia nel 1945. Nel dopoguerra collabora a riviste e giornali. Docente alle università di...

  7. [Commissione per l'epurazione della provincia di Milano]

    La Commissione di epurazione per la provincia di Milano fu costituita dal Cln Lombardia nel maggio 1945 in base alle ordinanze n. 35 e 46 dell'Amg. La Commissione operò dapprima nella stesse sede del Cln Lombardia, in via Vivaio, ed dall'agosto 1945, in via Albricci. Già in fase di smobilitazione nel settembre 1945, la Commissione fu definitivamente soppressa nei primi mesi del 1946. La documentazione della Commissione, già conservata nel fondo Cln lombardia è stata riordinata da Carlo Milani nel corso del 2004 ed è attualmente articolata in cinque fascicoli.

  8. Carpi Giuseppe

    Il fondo è costituito dalle carte versate all'Insmli nel 1978 da Giuseppe "Pinin" Carpi, pittore, scrittore e collaboratore dell'Ufficio stampa del Clnai. La documentazione, riordinata da Carlo Milani nel corso del 2002, è costituita da carte prodotte o ricevute dal Clnai e da materiale a stampa (opuscoli, bozze, giornali, ritagli di stampa, volantini e fotografie). Il fondo è attualmente contenuto in due buste ed è articolato in otto fascicoli. L'ordinamento attuale dà ragione delle segnature pregresse.

  9. Deportazione a Sesto S. Giovanni, documenti in copia dall'Archivio storico Pirelli di Milano

    Selezione di documenti dell'Archivio storico Pirelli operata da Giuseppe Valota nell'ambito della ricerca sulla deportazione a Sesto San Giovanni, promossa dall'Aned locale e parzialmente pubblicata in "Triangolo rosso". La documentazione è stata versata da Giuseppe Valota nel 1996.

  10. Sacerdote Venanzi Elena

    Il fondo raccoglie le carte versate, nel novembre 1995, da Elena Sacerdote Venanzi, relative alla sua partecipazione alla Resistenza, in Valdossola, e alcuni documenti personali.